TALENTUM Coop. Sociale Montesilvano Pescara

TALENTUM Coop. Sociale ha sede a Montesilvano, in provincia di Pescara, presso Corso Umberto I, 201. La cooperativa è nata per volontà del Presidente Claudio Teseo, ispirandosi ai fondamenti propri che caratterizzano la Dottrina Sociale della Chiesa e il movimento cooperativistico. Principi che guidano e tracciano l’impegno della TALENTUM Coop. Sociale e che si pongono in scia alle questioni della società odierna. I tempi attuali, infatti, sono permeati dalla logica della società “liquida”, segnata dal relativismo, come pure dall’incertezza, dalla mancanza di sicurezza e da una distorta prospettiva dell’uomo moderno. Il sito internet della cooperativa è: https://www.talentumcoop.it/ .

Quest’ultimo, infatti, è concepito come un semplice consumatore del mondo e di una natura, in cui l’eccellenza delle tecnologie e l’illimitata crescita economica sono i principi guida. Pertanto, l’intera società si trasforma in calcolo e sfruttamento, poiché l’essere umano sembra perseguire esclusivamente il proprio benessere. La conseguenza di questo atteggiamento è l’incremento dell’individualismo, con il concetto di comunità a non avere più diritto di domicilio nella società attuale. In relazione a questi principi, TALENTUM Coop. Sociale ha come mission di riferimento una proposta di accoglienza e reinserimento professionale di coloro che vivono nel disagio, mettendo in atto percorsi riabilitativi mirati e studiati ad hoc per specifiche categorie di persone: gli “svantaggiati certificati”. In questa categoria rientrano: i portatori di handicap fisici, psichici e sensoriali, gli ex degenti di istituti psichiatrici, i soggetti sottoposti a cure psichiatriche, le vittime di dipendenza da alcol e droghe, i minori in età lavorativa, che vivono disagi familiari, coloro che hanno subito una condanna, ma che godono della possibilità di scontare la pena ricorrendo a  misure alternative alla detenzione in carcere; persone toccate da situazioni di disagio e debolezza, in cui rientrano: adulti a rischio di emarginazione, vittime dello sfruttamento della tratta, persone con disagio sociale, ex disoccupati in questo stato da molto tempo, extracomunitari, invalidi civili, sinti/rom, profughi. 

Così, la TALENTUM Coop. Sociale intende perseguire, poi, due importanti obiettivi: da un lato, incoraggiare le abilità di ciascun individuo e la sua integrazione nel tessuto sociale, attraverso la messa a disposizione di servizi, la cura delle persone, la creazione di iniziative imprenditoriali e lo sviluppo di politiche attive del lavoro; dall’altro, muovere i sentimenti della comunità, al fine di costruire, attraverso l’educazione, un ambiente vantaggioso, in grado di incoraggiare l’integrazione sociale ed abbattere l’esclusione sociale. Per la TALENTUM Coop. Sociale, fare fare cooperazione è anche fare rete con le altre realtà presenti sul territorio, con cui concretizzare proposte reali, in grado di intercettare le necessità delle persone fragili e disagiate, al fine di realizzare servizi di pubblica utilità per il benessere della persona umana. I principi su cui si fonda il movimento cooperativo mondiale sono la base su cui lavora anche la TALENTUM Coop. Sociale: essi sono la mutualità, la solidarietà, un’equilibrata distribuzione dei beni, il lavoro come reciproca collaborazione, sulla base delle abilità di cui ciascuno è dotato, la democraticità interna ed esterna, l’equilibrio delle responsabilità rispetto ai ruoli. Inoltre, grazie alla particolare attenzione dedicata agli aspetti economici gestionali, la TALENTUM Coop. Sociale acquisisce lo status di impresa sociale moderna. Il Presidente Claudio Teseo, a tal proposito, ha spiegato che “essere impresa sociale oggi significa avere un nuovo modo di intendere la produzione di beni e servizi, significa anche innovare e accettare il rischio imprenditoriale”.